La società è autorizzata dall’IVASS all’attività di brokeraggio, iscritta al RUI al n°B000350474 in ITALIA; può inoltre operare in LPS in Germania, Belgio, Lussemburgo, Francia, Irlanda, Svezia, Malta, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Slovenia, Liechtenstein.
 

First Advisory nasce nel 2010 e dal 2013 è pioniere in Italia nello sviluppo di un nuovo modello distributivo, la co-intermediazione, instaurando partnership orizzontali con Banche e SIM che possono così godere del vantaggio di accedere a un’ampia offerta di compagnie assicurative tramite un unico accordo con il proprio “master” broker.

Scenario legislativo:

Con il Decreto Legge 179/2012 “Salva Italia” di Mario Monti si è assistito a un processo di liberalizzazione del settore assicurativo. Trasformato nella Legge 221/2012 ha introdotto, con l’art.22, un’importante novità nel complesso sistema italiano dell’intermediazione assicurativa: la possibilità, da parte dei soggetti iscritti al Rui nelle sezioni A, B, D, di adottare forme di collaborazione reciproca nello svolgimento della propria attività di intermediazione assicurativa mediante l’utilizzo dei rispettivi mandati.


Collaborazione tra intermediari D.L.18 ottobre 2012 n. 179, convertito con modificazioni L. 17 dicembre 2012 n. 221.
I MODELLI DISTRIBUTIVI


Internal Audit & Compliance

Alla compliance è assegnato il compito di valutare con regolarità l'adeguatezza e l'efficacia delle procedure adottate dall'intermediario al fine di garantire l'adempimento degli obblighi di correttezza e trasparenza e dei presidi adottati per mitigare il rischio di non conformità alle norme di condotta.

Back office

Il personale preposto al back office si occupa della gestione e del controllo di tutta la documentazione necessaria all'erogazione dei servizi e del supporto per la gestione dei contratti, garantendo un servizio professionale ai nostri partner.

storia_2

- 2010: Fondazione

- 2012: Introduzione del modello distributivo di co-intermediazione orrizzontale

- 2015: Collaborazione con AIPB, 32 Compagnie attive, oltre 100 Banche e Gestori in tutta Europa, quota di mercato vicina al 30%

- 2016: Nuove autorizzazioni (giurisdizioni con cui opera…), ingresso investitori privati

- 2017: Nuovi uffici, 30 Compagnie Assicurative attive ITA-LUX-EIRE-LIECH, accordi con tutte le principali Banche italiane ed estere (SGR, Family Offices, SIM; Entità CH, UK, LUX)

 

POLIZZE INTERMEDIATE (€ IN MLN)







 

  • Indipendenza
  • Riservatezza
  • Elevata competenza sui prodotti assicurativi di Private Placement
  • Disponibilità a incontri con la clientela in tutta Europa
  • Ottimizzazione del patrimonio
  • Supporto tecnico e amministrativo
  • Interfaccia con le principali realtà assicurative
  • Soluzioni assicurative ad hoc ritagliate sulle esigenze del cliente
  • MIFID II compliance